Aglianico Del Vulture Prezzi

Aglianico Del Vulture Prezzi: origini e storia

Aglianico Del Vulture Prezzi: origini e storia

77 Recensioni analizzate.
1
Pipoli Zero Aglianico del Vulture DOC Vigneti Del Vulture (6 bottiglie 75 cl.)
Pipoli Zero Aglianico del Vulture DOC Vigneti Del Vulture (6 bottiglie 75 cl.)
2
Aglianico del Vulture Il Toppo del Brigante
Aglianico del Vulture Il Toppo del Brigante
3
Cantine del Notaio, Il Sigillo - Aglianico del Vulture doc
Cantine del Notaio, Il Sigillo - Aglianico del Vulture doc
4
Cantina di Venosa, Terre di Orazio - Aglianico del Vulture doc
Cantina di Venosa, Terre di Orazio - Aglianico del Vulture doc
5
VINO AGLIANICO IGP IGT bag in Box 5 L rosso CAMPANIA 13% Sfuso da Azienda Agricola
VINO AGLIANICO IGP IGT bag in Box 5 L rosso CAMPANIA 13% Sfuso da Azienda Agricola
6
Paternoster Syntesi Aglianico del Vulture doc - 750 ml
Paternoster Syntesi Aglianico del Vulture doc - 750 ml
7
Aglianico del Vulture della Basilicata in Bag in Box | Ottimo vino quotidiano| 5 Litri 13,5%
Aglianico del Vulture della Basilicata in Bag in Box | Ottimo vino quotidiano| 5 Litri 13,5%
8
Aglianico del Vulture Doc | Colli Ceretino | Vino Rosso della Basilicata | Eccellenza Lucana | Confezione 3 Bottiglie 75 Cl | Idea Regalo
Aglianico del Vulture Doc | Colli Ceretino | Vino Rosso della Basilicata | Eccellenza Lucana | Confezione 3 Bottiglie 75 Cl | Idea Regalo
9
Vino rosso Aglianico del Vulture Casa Maschito La bottaia Vino rosso strutturato eccellente per esaltare secondi piatti di carni rosse ed arrosti Ottimo anche sui formaggi stagionati
Vino rosso Aglianico del Vulture Casa Maschito La bottaia Vino rosso strutturato eccellente per esaltare secondi piatti di carni rosse ed arrosti Ottimo anche sui formaggi stagionati
10
Cantine del Notaio, La Firma - Aglianico del Vulture doc
Cantine del Notaio, La Firma - Aglianico del Vulture doc

Aglianico Del Vulture Prezzi: il meglio della tradizione vinicola italiana

Se sei appassionato di vini, sicuramente hai sentito parlare dell’Aglianico del Vulture. Questo vino rosso dalle note fruttate e speziate è una delle eccellenze vinicole italiane e rappresenta al meglio la tradizione vinicola della Basilicata.

Ma quanto costa un buon Aglianico del Vulture? È possibile acquistarlo a prezzi accessibili o si tratta di un prodotto esclusivo per pochi privi di limiti di budget? Scopriamolo insieme.

Innanzitutto, va detto che i prezzi dell’Aglianico del Vulture possono variare notevolmente in base alla qualità del prodotto, alla zona di produzione e al produttore. In generale, però, possiamo dire che si tratta di un vino che si colloca nella fascia media-alta del mercato e che ha dei costi che partono dai 15-20 euro per le bottiglie di base fino a oltre 50 euro per i vini più pregiati.

Detto questo, è possibile trovare delle ottime bottiglie di Aglianico del Vulture anche a prezzi più contenuti. Ad esempio, con 20-25 euro si possono acquistare delle bottiglie di qualità che si pongono al di sopra della media dei vini italiani. Questi vini sono prodotti da aziende vinicole che si sono distinte per la qualità del loro lavoro e che offrono dei prodotti di grande pregio.

Inoltre, è possibile trovare delle ottime offerte online o nei negozi specializzati. In questo caso, si possono acquistare delle bottiglie di Aglianico del Vulture a prezzi molto convenienti, senza dover rinunciare alla qualità. Importante è scegliere i negozi e i siti web di vendita con attenzione, cercando sempre di affidarsi a rivenditori seri e affidabili.

Infine, un consiglio per gli amanti del vino: non limitatevi a guardare solo al prezzo delle bottiglie, ma cercate sempre di valutare la qualità del prodotto e la sua storia. L’Aglianico del Vulture è un vino che rappresenta la storia e la tradizione della Basilicata, un simbolo della cultura vinicola italiana. Acquistando una buona bottiglia di Aglianico del Vulture, si ha la possibilità di scoprire un pezzo di storia e di cultura italiana, assaporando un prodotto di grande valore.

In conclusione, possiamo dire che l’Aglianico del Vulture è un vino che si colloca nella fascia medio-alta del mercato, ma che offre dei prodotti di grande qualità anche a prezzi accessibili. Cercate sempre di valutare la qualità del vino e la sua storia, per scoprire il meglio della tradizione vinicola italiana.

Proposte alternative e altri vini

Se sei un appassionato di vini rossi, non puoi perderti la selezione che ti proponiamo! Abbiamo selezionato quattro vini che rappresentano al meglio la tradizione vinicola italiana e che non deluderanno le tue aspettative.

1. Barolo
Il Barolo è uno dei vini rossi più famosi al mondo, prodotto nella zona del Piemonte. Si tratta di un vino robusto e complesso, dal colore rosso rubino intenso e dal sapore armonico e tannico. Il Barolo si abbina perfettamente con i piatti a base di carne rossa, come i brasati o gli arrosti.

2. Amarone della Valpolicella
L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso intenso e complesso, prodotto nella zona della Valpolicella, in Veneto. Si tratta di un vino ottenuto da uve appassite, dal sapore corposo e intenso, con note di frutta secca e spezie. L’Amarone si abbina perfettamente con i piatti di carne saporiti o i formaggi stagionati.

3. Brunello di Montalcino
Il Brunello di Montalcino è un vino rosso prodotto nella zona del Montalcino, in Toscana. Si tratta di un vino dal colore rosso rubino intenso, dal sapore complesso e tannico, con note di frutta e spezie. Il Brunello si abbina perfettamente con i piatti di carne rossa, come la bistecca alla fiorentina.

4. Aglianico del Vulture
L’Aglianico del Vulture è un vino rosso prodotto nella zona del Vulture, in Basilicata. Si tratta di un vino dal colore rosso rubino intenso, dal sapore complesso e tannico, con note di frutta rossa e spezie. L’Aglianico si abbina perfettamente con i piatti di carne rossa e di selvaggina.

Scegliere uno di questi quattro vini rossi significa assaporare il meglio della tradizione vinicola italiana. Che tu sia un intenditore o un appassionato, non puoi perderti la degustazione di questi vini straordinari.

Aglianico Del Vulture: abbinamenti e consigli

L’Aglianico del Vulture è un vino rosso dal carattere deciso e intenso, che si presta ad accompagnare numerosi piatti della cucina italiana. Grazie alle sue note fruttate e speziate, questo vino si abbina perfettamente con le pietanze dal sapore intenso e aromatico.

Tra i piatti che si possono abbinare all’Aglianico del Vulture ci sono sicuramente le carni rosse, come la bistecca alla fiorentina o l’arrosto di maiale. L’acidità del vino bilancia perfettamente il sapore grasso della carne, creando un connubio perfetto di sapori.

Inoltre, l’Aglianico del Vulture si sposa alla perfezione con i piatti a base di funghi, come la pasta ai funghi porcini o i risotti alla zucca e funghi. Il vino esalta il sapore terroso dei funghi, creando un abbinamento delicato e armonioso.

Anche i formaggi stagionati si abbinano bene all’Aglianico del Vulture, creando un connubio perfetto di sapori e aromi. Si possono gustare ad esempio formaggi come il Pecorino stagionato o il Parmigiano Reggiano, che si sposano perfettamente con il vino grazie alla loro intensità aromatico-sapida.

Infine, l’Aglianico del Vulture è un vino ideale da servire in abbinamento con piatti della cucina mediterranea, come i piatti di pesce in umido o la pasta con le vongole. Il vino dona un tocco di eleganza e raffinatezza ai piatti a base di pesce, senza comprometterne il sapore delicato e naturale.

In conclusione, l’Aglianico del Vulture è un vino versatile e dal carattere deciso, che si presta ad accompagnare numerosi piatti della cucina italiana. Grazie alle sue note fruttate e speziate, questo vino rappresenta un’ottima scelta per chi desidera gustare piatti intensi e aromatici, creando un abbinamento perfetto di sapori e aromi.