Chablis Premier Cru

Chablis Premier Cru, abbinamenti e prezzi

Chablis Premier Cru, abbinamenti e prezzi

13 Recensioni analizzate.
1
Alto Adige DOC Fallwind Gewürztraminer St. Michael-Eppan 2021 0,75 ℓ
Alto Adige DOC Fallwind Gewürztraminer St. Michael-Eppan 2021 0,75 ℓ
2
BORGOGNA CHABLIS - 100% CHARDONNAY - V.2018 - CUVEE AUDACE (12 MESI DI AFFINAMENTO IN BOTTE DI ACACIA)- DOMAINE DES GENEVES - DIVINAMENTE FRANCIA®
BORGOGNA CHABLIS - 100% CHARDONNAY - V.2018 - CUVEE AUDACE (12 MESI DI AFFINAMENTO IN BOTTE DI ACACIA)- DOMAINE DES GENEVES - DIVINAMENTE FRANCIA®
3
Chablis Premier Cru VAU DE VEY - 2020-1 x 0,75 lt. - Jean Marc Brocard
Chablis Premier Cru VAU DE VEY - 2020-1 x 0,75 lt. - Jean Marc Brocard
4
Chablis Premier Cru Montée de Tonnerre AOC Domaine de Vauroux 2021 0,75 ℓ
Chablis Premier Cru Montée de Tonnerre AOC Domaine de Vauroux 2021 0,75 ℓ
5
Chablis Premier Cru 257eme Vendemmia 2012 – Albert Pic - Pic 1er Chablis - Vino Bianco Francese Chardonnay - bott. 750 Ml
Chablis Premier Cru 257eme Vendemmia 2012 – Albert Pic - Pic 1er Chablis - Vino Bianco Francese Chardonnay - bott. 750 Ml
6
Chablis Premier Cru AOC Mont de Milieu Simonnet-Febvre 2019 0,75 ℓ
Chablis Premier Cru AOC Mont de Milieu Simonnet-Febvre 2019 0,75 ℓ
7
Chablis Domaine des Geneves - Grandi Vini di Borgogna - 2020-0,75l - Divinamente Francia® -
Chablis Domaine des Geneves - Grandi Vini di Borgogna - 2020-0,75l - Divinamente Francia® -
8
Masi "LEVARIE 2021" / Soave Classico DOC / 750 ml / 1 bottiglia
Masi "LEVARIE 2021" / Soave Classico DOC / 750 ml / 1 bottiglia
9
Domaine de Chaude Ecuelle Chablis 2020
Domaine de Chaude Ecuelle Chablis 2020
10
Montmains 1er Cru CHABLIS | Cantina Chaude Ecuelle | Annata 2018
Montmains 1er Cru CHABLIS | Cantina Chaude Ecuelle | Annata 2018

Chablis Premier Cru: tutto quello che c’è da sapere

Se sei un appassionato di vini, sicuramente conosci il Chablis Premier Cru. Si tratta di un vino bianco prodotto nella regione della Borgogna, in Francia, a partire dalle uve Chardonnay coltivate in una serie di terreni considerati di qualità superiore rispetto a quelli utilizzati per produrre il Chablis standard.

Ma quali sono le caratteristiche che rendono il Chablis Premier Cru così speciale? Innanzitutto, va detto che si tratta di un vino molto secco, con una buona acidità e un profumo intenso e persistente. Al palato, si percepiscono note di agrumi, frutta a polpa bianca e mineralità, che lo rendono un ottimo compagno per piatti di pesce, crostacei e formaggi freschi.

La denominazione Premier Cru, che significa “primo cru”, viene assegnata alle viti coltivate in una serie di territori specifici all’interno dell’area di produzione del Chablis. In tutto sono 40 i siti riconosciuti come Premier Cru, ognuno dei quali conferisce al vino particolari sfumature aromatiche e di gusto.

Tra i Premier Cru più famosi, si segnalano il Mont de Milieu, il Montée de Tonnerre e il Fourchaume. Il primo è caratterizzato da note di frutta matura e una piacevole acidità, il secondo dalle note minerali e floreali e il terzo da un profumo di frutta esotica e una leggera speziatura.

Per apprezzare pienamente il Chablis Premier Cru, è importante servirlo a una temperatura di circa 12 gradi e farlo decantare per qualche ora prima di gustarlo. In questo modo, si potranno apprezzare al meglio tutte le sue caratteristiche organolettiche e gustative.

Insomma, il Chablis Premier Cru è un vino di grande classe e raffinatezza, che ben si sposa con i piatti della tradizione francese e non solo. Se non lo hai ancora provato, non esitare a farlo: siamo sicuri che non te ne pentirai!

Proposte alternative e altri vini

Se sei un appassionato di vini bianchi, sei nel posto giusto. Ho selezionato per te quattro vini bianchi di qualità superiore che ti faranno venire l’acquolina in bocca. Ognuno di questi vini ha caratteristiche uniche che lo rendono un’ottima scelta per accompagnare i tuoi pasti o semplicemente per concederti un bicchiere di vino di alta qualità.

1. Sauvignon Blanc di Marlborough, Nuova Zelanda
Il Sauvignon Blanc di Marlborough è uno dei vini bianchi più apprezzati al mondo. Prodotto nella regione di Marlborough, in Nuova Zelanda, questo vino ha un gusto fruttato intenso con note di limone, lime e frutta tropicale. Ha inoltre una piacevole acidità e una leggera mineralità che lo rendono un’ottima scelta per accompagnare frutti di mare o piatti a base di pesce.

2. Chablis, Francia
Il Chablis è un vino bianco secco prodotto nella regione della Borgogna in Francia. Ha un gusto leggero con note di mela verde e agrumi, insieme a una leggera mineralità che lo rende un’ottima scelta per accompagnare piatti a base di pesce o formaggi. Il Chablis è disponibile in diverse categorie, con il Chablis Grand Cru in cima alla lista per la qualità superiore.

3. Riesling, Germania
Il Riesling è un vino bianco molto apprezzato per la sua acidità e il suo gusto fruttato. Prodotto principalmente in Germania, il Riesling ha note di pesca, mela verde e limone, insieme a una leggera speziatura che lo rende un’ottima scelta per accompagnare piatti speziati o a base di curry. Inoltre, il Riesling ha una lunga durata, il che significa che può essere conservato per anni, migliorando il suo sapore nel tempo.

4. Pinot Grigio, Italia
Il Pinot Grigio è uno dei vini bianchi più popolari in tutto il mondo, prodotto principalmente in Italia. Ha un gusto fruttato, con note di pesca, pera e melone, insieme a una leggera acidità che lo rende un’ottima scelta per accompagnare piatti leggeri come insalate, pesce o antipasti. Inoltre, il Pinot Grigio è uno dei vini bianchi più versatili, il che significa che può essere gustato in diverse occasioni.

In sintesi, questi quattro vini bianchi sono un’ottima scelta per gli appassionati di vino che desiderano assaggiare vini di alta qualità. Ognuno di questi vini ha un gusto unico che lo rende perfetto per accompagnare diversi piatti o per essere gustato da solo. Quindi, non esitare ad assaggiarli tutti e scegli quello che più si adatta ai tuoi gusti!

Chablis Premier Cru: abbinamenti e consigli

Il Chablis Premier Cru è un vino bianco secco e minerale prodotto nella regione della Borgogna, in Francia, che si sposa perfettamente con una grande varietà di piatti. Grazie alla sua acidità e alla sua freschezza, il Chablis Premier Cru è un’ottima scelta per accompagnare piatti a base di pesce, crostacei e frutti di mare.

In particolare, il Chablis Premier Cru si sposa bene con piatti delicati come carpacci di pesce, insalate di mare, tartare di tonno e sushi. Inoltre, può essere abbinato ai piatti della tradizione francese come le ostriche gratinate, il risotto al limone e il salmone affumicato.

Il Chablis Premier Cru è anche un’ottima scelta per accompagnare i formaggi freschi, come il formaggio di capra e la mozzarella di bufala, e per i piatti a base di verdure come le zucchine alla griglia o le insalate estive.

In generale, il Chablis Premier Cru si sposa bene con piatti delicati e leggeri, che non coprono il suo sapore unico e la sua acidità. Se stai cercando una scelta di vino bianco per accompagnare i tuoi piatti a base di pesce o crostacei, il Chablis Premier Cru è sicuramente una scelta vincente.