Masseto

Masseto: prezzi e offerte

Masseto: prezzi e offerte

323 Recensioni analizzate.
1
Barolo DOCG 2017 - Vinae Sens - Comune di La Morra
Barolo DOCG 2017 - Vinae Sens - Comune di La Morra
2
SASSICAIA 2018 Tenuta San Guido 0,75L
SASSICAIA 2018 Tenuta San Guido 0,75L
3
Masseto 2018
Masseto 2018
4
TENUTA ULISSE 10 VENDEMMIE BIANCO LIMITED EDITION 75 CL
TENUTA ULISSE 10 VENDEMMIE BIANCO LIMITED EDITION 75 CL
5
Masseto 2016
Masseto 2016
6
MARCHESI ANTINORI BOLGHERI GUADO AL TASSO IL BRUCIATO 2021 DOC 75 CL
MARCHESI ANTINORI BOLGHERI GUADO AL TASSO IL BRUCIATO 2021 DOC 75 CL
7
Cassetta da 2 bottiglie: Brunello e Rosso di Montalcino Banfi 0,75 L, Cassetta di legno
Cassetta da 2 bottiglie: Brunello e Rosso di Montalcino Banfi 0,75 L, Cassetta di legno
8
Cassetta da 3 bottiglie: Brunello e Rosso di Montalcino, Rosso dei Barbi Fattoria dei Barbi 0,75 L Cassetta di legno
Cassetta da 3 bottiglie: Brunello e Rosso di Montalcino, Rosso dei Barbi Fattoria dei Barbi 0,75 L Cassetta di legno
9
Masseto 2017 - Tenuta dell Ornellaia - 75cl
Masseto 2017 - Tenuta dell Ornellaia - 75cl
10
Oca Ciuca Chianti DocG Vino Rosso
Oca Ciuca Chianti DocG Vino Rosso

Masseto: il re dei vini italiani

Se sei un appassionato di vino, non puoi non conoscere Masseto. Questo vino italiano è considerato uno dei migliori al mondo, e ogni anno suscita l’interesse di esperti e appassionati di tutto il globo.

Masseto nasce nel cuore della Toscana, precisamente nella tenuta di Tenuta dell’Ornellaia, a pochi chilometri dal mare. Qui si coltivano le uve Merlot, principale componente di questo vino, in un clima particolarmente favorevole alla loro maturazione.

Ma cosa rende Masseto così speciale? In primo luogo, la sua produzione è estremamente limitata: ogni anno vengono prodotte solo alcune migliaia di bottiglie, e questo fa sì che il prezzo sia molto elevato. Tuttavia, il costo è ampiamente giustificato dalla qualità del prodotto.

Masseto ha un colore intenso e profondo, con riflessi violacei che ne evidenziano la giovinezza. Al naso, si percepiscono note di frutti di bosco, spezie e fiori, mentre in bocca è armonioso ed equilibrato, con tannini presenti ma morbidi. Il finale è lungo e persistente, e lascia un piacevole retrogusto di frutta matura.

Ma non è solo il gusto ad aver fatto di Masseto un vino leggendario. Anche la storia che si cela dietro a questo prodotto è affascinante. Negli anni ’80, infatti, Masseto era considerato un vino anonimo e poco prestigioso, prodotto in quantità molto limitate. Fu solo grazie alla passione di alcuni viticoltori, che credettero nel potenziale delle uve Merlot, che Masseto iniziò a guadagnarsi la fama che oggi lo contraddistingue.

Oggi Masseto è un vino ambito da collezionisti e intenditori, che apprezzano la sua unicità e il suo valore storico. Se sei un appassionato di vino, non puoi non provare Masseto almeno una volta nella vita: non te ne pentirai!

Proposte alternative e altri vini

Se sei un appassionato di vino e sei alla ricerca di qualche suggerimento per ampliare la tua collezione di vini rossi, sei nel posto giusto. Ecco 4 vini rossi che non possono mancare nella tua cantina, per soddisfare tutti i tuoi gusti e per accompagnare al meglio le tue pietanze preferite.

1. Barolo DOCG: il re dei vini italiani

Il Barolo è un vino rosso prodotto nella regione del Piemonte, ottenuto da uve Nebbiolo. È considerato uno dei vini più prestigiosi e amati al mondo, grazie al suo gusto intenso e complesso, con note di frutta rossa, spezie, tabacco e cuoio. Il Barolo è un vino perfetto per accompagnare piatti a base di carne rossa, formaggi stagionati e piatti di cacciagione.

2. Chianti Classico DOCG: il vino toscano per eccellenza

Il Chianti Classico è un vino rosso prodotto nella regione della Toscana, ottenuto da uve Sangiovese. È caratterizzato da un gusto elegante e armonioso, con note di frutti di bosco e spezie. Il Chianti Classico è un vino versatile, perfetto per accompagnare piatti di carne, pasta al sugo e formaggi stagionati.

3. Amarone della Valpolicella DOCG: il vino intenso e corposo

L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso prodotto nella regione della Valpolicella, ottenuto da uve Corvina, Rondinella e Molinara. È un vino intenso e corposo, con note di frutta secca, cioccolato e spezie. L’Amarone è perfetto per accompagnare piatti di carne rossa, formaggi stagionati e piatti di cacciagione.

4. Syrah: il vino dalle note speziate

La Syrah è un vino rosso prodotto in molti paesi del mondo, tra cui l’Australia, la Francia e l’Italia. È caratterizzato da un gusto intenso e speziato, con note di pepe nero, liquirizia e frutta rossa. La Syrah è un vino perfetto per accompagnare piatti di carne, arrosti e formaggi stagionati.

Questi sono solo alcuni dei vini rossi che non possono mancare nella tua cantina. Scegli quello che più si adatta ai tuoi gusti e alle tue pietanze preferite, e goditi un bicchiere di vino di qualità ogni volta che vuoi coccolarti con un buon bicchiere di vino rosso.

Masseto: abbinamenti e consigli

Masseto è uno dei vini italiani più prestigiosi e apprezzati al mondo, e come tale, merita di essere abbinato con piatti altrettanto pregiati e raffinati.

In generale, il Masseto si abbina perfettamente con piatti a base di carne rossa, come arrosti, filetti o costate. La sua struttura e la sua eleganza si sposano alla perfezione con la consistenza e il sapore intenso della carne rossa, creando un connubio di sapori che lascia il palato estasiato.

Ma non solo carne rossa: il Masseto si sposa bene anche con piatti a base di cacciagione, come il cervo o il cinghiale. In questo caso, il vino esalta il sapore deciso della carne selvaggina, donando un gusto unico e avvolgente al piatto.

Per gli amanti dei formaggi, l’abbinamento perfetto con il Masseto è con quelli stagionati e caratterizzati da un gusto forte e intenso, come il Parmigiano Reggiano o il Pecorino Toscano. La struttura del vino permette di bilanciare il sapore del formaggio, creando un mix di sapori equilibrato e armonioso.

Infine, il Masseto è anche un ottimo compagno per i piatti a base di tartufo, grazie alla sua complessità e alle note speziate che si sposano perfettamente con il sapore intenso del tartufo.

In sintesi, il Masseto è un vino di grande eleganza e raffinatezza, e va abbinato con piatti altrettanto pregiati e raffinati, come carni rosse, cacciagione, formaggi stagionati e piatti a base di tartufo. Con questi abbinamenti, il Masseto regalerà al palato un’esperienza sensoriale unica ed indimenticabile.