Recioto

Recioto, storia e prezzi

Recioto, storia e prezzi

541 Recensioni analizzate.
1
Recioto di Soave La Broia DOCG - 2015-0,375 lt. - Roccolo Grassi
Recioto di Soave La Broia DOCG - 2015-0,375 lt. - Roccolo Grassi
2
SPECIAL EDITION | MASI "COSTASERA LUNAR" | NEW YEAR RABBIT | Amarone della Valpolicella Classico DOCG | 750 ml | Appassimento Expertise
SPECIAL EDITION | MASI "COSTASERA LUNAR" | NEW YEAR RABBIT | Amarone della Valpolicella Classico DOCG | 750 ml | Appassimento Expertise
3
Mendoza IG Septima Obra Malbec Bodega Septima 2020 0,75 ℓ
Mendoza IG Septima Obra Malbec Bodega Septima 2020 0,75 ℓ
4
Recioto 50 cl. - 2008 - cantina Monte del Frà
Recioto 50 cl. - 2008 - cantina Monte del Frà
5
6 Bottiglie Vino - Classico Brut Il Calepino 0,75cl - Greco del Sannio DOP 0,75cl - Rosato di Leverano DOP Medì 0,75cl - Etna Rosso DOC 0,75cl - Langhe DOC 0,75cl - Recioto di Gambellara DOCG 0,50cl
6 Bottiglie Vino - Classico Brut Il Calepino 0,75cl - Greco del Sannio DOP 0,75cl - Rosato di Leverano DOP Medì 0,75cl - Etna Rosso DOC 0,75cl - Langhe DOC 0,75cl - Recioto di Gambellara DOCG 0,50cl
6
Cadis Amarone Della Valpolicella Docg - 750 ml
Cadis Amarone Della Valpolicella Docg - 750 ml
7
Tommasi Amarone della Valpolicella Classico docg - 750 ml
Tommasi Amarone della Valpolicella Classico docg - 750 ml
8
Boggero Bogge Wine- Monferrato Dolcetto Sei filari 6 bott. 0,75L
Boggero Bogge Wine- Monferrato Dolcetto Sei filari 6 bott. 0,75L
9
Recioto della Valpolicella DOC - 2015-0,375 lt. - Roccolo Grassi
Recioto della Valpolicella DOC - 2015-0,375 lt. - Roccolo Grassi
10
Recioto di Soave Sartori Spa D.O.C.G. 500ml
Recioto di Soave Sartori Spa D.O.C.G. 500ml

Recioto: il vino dolce della tradizione italiana

Il Recioto è un vino dolce tipico della tradizione italiana, prodotto in diverse regioni del nostro paese, tra cui Veneto, Lombardia e Piemonte. Si tratta di un vino di grande pregio, dal sapore intenso e corposo, perfetto per accompagnare dessert e dolci al cucchiaio.

La sua produzione è basata sulla tecnica dell’appassimento delle uve, che vengono lasciate ad essiccare per alcuni mesi prima della vinificazione. In questo modo, si concentra il succo delle uve, che diventa più zuccherino e denso, dando vita a un vino dal carattere forte e persistente.

Il Recioto viene prodotto in diverse varianti, a seconda del tipo di uva utilizzato e del metodo di produzione. Il più noto è sicuramente il Recioto di Soave, prodotto con uve Garganega, che dà vita a un vino dal colore dorato intenso e dal profumo intenso di frutta matura e miele.

Un’altra variante molto apprezzata è il Recioto della Valpolicella, prodotto con uve Corvina, Rondinella e Molinara, che dà vita a un vino dal colore rubino intenso e dal sapore fruttato e speziato.

Il Recioto è un vino da gustare con calma, sorseggiandolo lentamente per coglierne tutte le sfumature e le nuances. Si accompagna perfettamente con dessert a base di cioccolato, frutta secca e creme al latte, ma anche con formaggi stagionati e salumi di qualità.

In conclusione, il Recioto è un vino che rappresenta la tradizione enologica italiana, un simbolo di passione, cura per la vigna e per la produzione di un prodotto di alta qualità. Se siete amanti del buon vino e della dolcezza, non potete non provare il Recioto, un’esperienza sensoriale unica e indimenticabile.

Proposte alternative e altri vini

Se sei un appassionato di vini rossi, sappi che il mondo dell’enologia italiana offre una vasta gamma di prodotti di grande qualità e dal carattere unico. In questo articolo, ti suggerirò quattro vini rossi da assaggiare assolutamente, ciascuno con le sue peculiarità e il suo stile inconfondibile.

1. Barolo: il re dei vini del Piemonte

Il Barolo è senza dubbio uno dei vini rossi più pregiati e rinomati del panorama enologico italiano. Prodotto esclusivamente nella zona del Langhe, nel Piemonte, è un vino dal sapore intenso e complesso, caratterizzato da note di frutta rossa, spezie e tannini decisi. Il Barolo è un vino che richiede un’attenta selezione delle uve e una lunga maturazione in botti di legno, il che lo rende un prodotto di grande pregio e dal prezzo elevato.

2. Chianti Classico: il vino toscano per antonomasia

Il Chianti Classico è uno dei vini rossi più rappresentativi della tradizione enologica toscana. Prodotto con uve Sangiovese, è un vino dal colore rosso rubino intenso, dal sapore fresco e fruttato, con note di ciliegia e ribes. Il Chianti Classico è un vino che si adatta perfettamente a molte occasioni, dalla cena con gli amici alla serata romantica a lume di candela.

3. Amarone della Valpolicella: la potenza del vino veneto

L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso unico nel suo genere, prodotto nella zona della Valpolicella, in Veneto. Ottenuto attraverso l’appassimento delle uve, è un vino dal sapore intenso e deciso, caratterizzato da note di frutta secca e spezie. L’Amarone è un vino che richiede un’attenta selezione delle uve e una lunga maturazione, ma il risultato finale è un prodotto di grande qualità e dal carattere inconfondibile.

4. Nero d’Avola: la sorpresa dal sud Italia

Il Nero d’Avola è un vino rosso che sta riscuotendo sempre maggior successo tra gli appassionati di vino. Prodotto in Sicilia, è un vino dal sapore intenso e corposo, caratterizzato da note di frutta nera e spezie. Il Nero d’Avola è un vino che si presta ad essere abbinato a molte portate, dalle carni alla griglia ai formaggi stagionati.

In conclusione, questi sono solo alcune delle tante proposte che il mondo dell’enologia italiana può offrire. Ogni prodotto ha le sue peculiarità e il suo stile inconfondibile, ma tutti hanno in comune la passione e la cura per la vigna e per la produzione di un prodotto di alta qualità. Scegli il vino che più ti piace e goditi un’esperienza sensoriale indimenticabile.

Recioto: abbinamenti e consigli

Il Recioto è un vino dolce dalle note fruttate, che si presta ad essere abbinato principalmente con piatti a base di dolci. Tuttavia, il suo sapore corposo e intenso lo rende perfetto anche per abbinamenti con formaggi stagionati e salumi di qualità.

Ecco alcuni suggerimenti di abbinamento perfetti per gustare al meglio il Recioto:

– Torta di mele e cannella: il Recioto si sposa perfettamente con i gusti dolci della torta di mele e cannella, creando un abbinamento fragrante e intenso.

– Cioccolato fondente: il Recioto è il vino ideale per accompagnare il cioccolato fondente, grazie alla sua dolcezza e al sapore fruttato che si sposa perfettamente con le note amare del cioccolato.

– Formaggi stagionati: il Recioto si presta ad essere abbinato con formaggi stagionati dal sapore forte e deciso, come il parmigiano reggiano o il pecorino romano.

– Salumi di qualità: il Recioto si abbina anche perfettamente con salumi di qualità, come il prosciutto crudo o la coppa, grazie al suo sapore corposo e intenso che si bilancia perfettamente con la sapidità dei salumi.

In generale, il Recioto è un vino da gustare con calma, sorseggiandolo lentamente per coglierne tutte le sfumature e le nuances. È perfetto per accompagnare dessert e dolci al cucchiaio, ma anche formaggi stagionati e salumi di qualità. Scegli il tuo abbinamento preferito e goditi un’esperienza sensoriale indimenticabile.