Ruinart Champagne prezzo

Ruinart Champagne prezzo: abbinamenti e prezzi

Ruinart Champagne prezzo: abbinamenti e prezzi

75 Recensioni analizzate.
1
Champagne Brut MB 0,375 lt. - Ruinart
Champagne Brut MB 0,375 lt. - Ruinart
2
Ruinart Ruinart R Brut Cl.75-750 ml
Ruinart Ruinart R Brut Cl.75-750 ml
3
Ruinart - Champagne Rosè 0,75 lt.
Ruinart - Champagne Rosè 0,75 lt.
4
Ruinart - Champagne Blanc De Blancs 0,75 lt.
Ruinart - Champagne Blanc De Blancs 0,75 lt.
5
Champagne Brut Blanc de Blancs Dom Ruinart Chalk Wrap 2010 Ruinart - Champagne Dom Ruinart Chalk wrap 2010 Ruinart 75cl
Champagne Brut Blanc de Blancs Dom Ruinart Chalk Wrap 2010 Ruinart - Champagne Dom Ruinart Chalk wrap 2010 Ruinart 75cl
6
Champagne Ruinart Rosè 3 Litri - jeroboam - Cassa Legno -
Champagne Ruinart Rosè 3 Litri - jeroboam - Cassa Legno -
7
Ruinart - Champagne"R" De Ruinart 0,75 lt.
Ruinart - Champagne"R" De Ruinart 0,75 lt.
8
Ruinart Ruinart Rose' Brut Cl.75 * - 750 ml
Ruinart Ruinart Rose' Brut Cl.75 * - 750 ml
9
Ruinart Ruinart R Brut Magnum Ast. L.1,5-1500 ml
Ruinart Ruinart R Brut Magnum Ast. L.1,5-1500 ml
10
Champagne Brut Rosé Magnum Ruinart
Champagne Brut Rosé Magnum Ruinart

Se sei un appassionato di vini, sicuramente avrai sentito parlare del celebre champagne Ruinart. Questa casa vinicola francese, fondata nel 1729, è tra le più antiche e prestigiose al mondo. Ma quanto costa una bottiglia di Ruinart Champagne?

Il prezzo del Ruinart Champagne può variare a seconda dell’anno di produzione e della qualità del vino. In media, una bottiglia di Ruinart Blanc de Blancs, uno dei loro champagne più rinomati, ha un costo di circa 70 euro. Tuttavia, ci sono anche bottiglie di Ruinart che possono superare i 100 euro.

Ma perché il Ruinart Champagne ha un prezzo così elevato? Innanzi tutto, bisogna considerare la qualità delle uve utilizzate. La casa vinicola Ruinart seleziona solo le uve migliori, coltivate in vigneti situati nella prestigiosa regione francese della Champagne. Inoltre, il processo di produzione del champagne Ruinart è molto artigianale e prevede una lunga maturazione in cantina, che può durare anche anni.

Inoltre, bisogna considerare l’esclusività del prodotto. Il Ruinart Champagne non è un vino che si trova facilmente nei supermercati o nei negozi di vini. Si tratta di un prodotto di lusso, venduto solo in enoteche specializzate e nei ristoranti più esclusivi.

Insomma, il prezzo del Ruinart Champagne è giustificato dalla qualità del prodotto e dall’esclusività del marchio. Se sei un amante del buon vino e vuoi concederti un momento di lusso, non esitare a provare il champagne Ruinart. Ti assicuriamo che non te ne pentirai!

Proposte alternative e altri vini

1. Dom Pérignon Vintage: Questo champagne è prodotto in edizioni limitate a partire dalle uve provenienti dalle vigne di proprietà della maison a Épernay, in Francia. È considerato un vino di lusso tra i vini spumanti, con un prezzo che può raggiungere anche i 300 euro a bottiglia. Il Dom Pérignon Vintage è caratterizzato da note di agrumi e frutta secca e si abbina perfettamente a piatti di pesce e frutti di mare.

2. Bollinger La Grande Année: Questo champagne è prodotto con uve provenienti da vigneti selezionati e vendemmiate a mano. È affinato per almeno 7 anni in cantina, permettendo al vino di sviluppare note di frutta matura, biscotto e spezie. È particolarmente indicato per accompagnare piatti di carne rossa e formaggi stagionati.

3. Veuve Clicquot Ponsardin Brut: Questo champagne è prodotto con uve provenienti dalle vigne della casa vinicola nella regione della Champagne. È caratterizzato da note di frutta fresca e agrumi, con un finale persistente e cremoso. È particolarmente adatto per accompagnare piatti a base di pesce e crostacei.

4. Ruinart Blanc de Blancs: Questo champagne è prodotto esclusivamente con uve Chardonnay provenienti dalle vigne della casa vinicola. È caratterizzato da note di frutta tropicale e agrumi, con una freschezza e una morbidezza in bocca. Si abbina perfettamente a piatti di pesce e frutti di mare, ma anche a piatti di carne bianca.

Ruinart Champagne: abbinamenti e consigli

Il Ruinart Champagne è un vino spumante francese di alta qualità, prodotto con uve Chardonnay e Pinot Noir. Grazie alla sua eleganza e alla sua complessità, questo champagne si presta a molti abbinamenti gastronomici. Ecco alcuni dei piatti che si sposano perfettamente con il Ruinart Champagne:

Antipasti: Il Ruinart Champagne si abbina bene con antipasti a base di pesce come crudo di mare o carpaccio di tonno. In alternativa, si può provare con un antipasto a base di prosciutto crudo o salumi di alta qualità.

Primi: I primi piatti che si sposano bene con il Ruinart Champagne sono quelli a base di pesce o crostacei come spaghetti alle vongole o risotto ai frutti di mare. Tuttavia, anche un piatto di pasta con pomodoro fresco e basilico può essere un ottimo abbinamento.

Secondi: Il Ruinart Champagne si presta perfettamente a molti piatti di carne bianca come il pollo alla cacciatora o l’anatra all’arancia. In alternativa, si può provare con un piatto di pesce al forno o alla griglia come il branzino o il rombo.

Formaggi: Il Ruinart Champagne si abbina bene con formaggi di media stagionatura come il Parmigiano Reggiano o il Pecorino Romano. Anche i formaggi a pasta molle come il Brie o il Camembert possono essere un’ottima scelta.

Dolci: Per concludere il pasto, si può provare a servire il Ruinart Champagne con un dolce a base di frutta come una crostata di mele o una macedonia di frutta fresca. In alternativa, si può optare per un dolce al cioccolato morbido o una mousse al cioccolato bianco.

In sintesi, il Ruinart Champagne è un vino versatile e sofisticato, adatto a molti abbinamenti gastronomici. Grazie alla sua eleganza e alla sua complessità, il Ruinart Champagne è perfetto per celebrare momenti speciali o per concedersi un momento di lusso e raffinatezza.